On The Road: Scozia

By L&V
Questo post fa parte della serie ON THE ROAD

On The Road: Scozia

Quando: Agosto

Durata Viaggio: 10 gg

Viaggio: aereo/auto

Costo a persona: Circa 1600€

Un viaggio bellissimo, ricco di paesaggi naturali, a tratti selvaggi e profondamente suggestivi che regalano un’atmosfera magica. Questa terra è inoltre ricca di storia, leggenda e tradizioni che la rendono veramente unica.

Consigliato a chi ama immergersi nella natura e, allo stesso tempo assaporare l’atmosfera unica dei castelli ed emozionarsi al suono suggestivo delle cornamuse.

Anche il clima della Scozia, per lo più freddo e ventoso, con una costante pioggerellina e nuvole che corrono veloci lasciando intravedere a tratti uno scorcio di cielo azzurro, contribuisce a creare quell’atmosfera così unica e spettacolare che contraddistingue questo paese.

Se anche tu vuoi visitare questa terra meravigliosa, ecco alcuni luoghi che Luca&Vio ti consigliano di non perdere!

 

Glasgow

Città più grande della Scozia e ottima base di partenza da cui iniziare la visita di questo paese. Consigliamo di visitare la cattedrale, molto caratteristica, con alle spalle la grande necropoli ricca di tombe un pò diroccate immerse nel verde.

Interessante anche il museo Mungo, proprio di fronte alla cattedrale e la città della scienza, un pò fuori dal centro città.

 

Rosslyn Chapel

Detta anche cappella di San Matteo, si trova poco lontano da Edimburgo, a Roslin. La cappella, in parte distrutta, è veramente suggestiva e il suo nome è profondamente legato alla leggenda del santo graal che pare fosse custodito proprio qui, come descritto anche da Dan Brown nel libro “Il codice da Vinci”. Molto simpatico anche il gattone nero che abita nella cappella e passeggia tranquillo in mezzo ai turisti lasciandosi, di tanto in tanto, accarezzare.

Rosslyn chapel
Rosslyn chapel

Edimburgo

Capitale della Scozia e città ricca di fascino,in particolare l’Old Town, col grande castello che la domina dall’alto della collina e da cui parte la lunga via detta “The royal Mile”, la quale, scendendo gradualmente dalla collina, termina (dopo circa un miglio) all’ Holyrood Palace, residenza principale dei sovrani di Scozia, immerso in un grande parco.

Verso nord-est, sopra la New Town, si trova Calton Hill, un’altra collina sulla quale vi sono diversi monumenti ricchi di interesse e da cuo si può ammirare la città dall’alto e il castello in lontananza.

Per tutto il mese di Agosto, inoltre, a Edimburgo si svolge L’ Edimburg Internaztional Festival, una nota manifestazione delle arti e dello spettacolo, che riempie le strade dei più svariati artisti e musicisti. merita una visita anche il pub “Elephant House” dove si dice che J. K. Rowling abbia iniziato a scrivere il primo romanzo della saga di Harry Potter.

On The Road: Scozia
Edimburgo

Glamis Castle

Maniero che domina il villaggio di Glamis, presso Angus, fu la residenza natale della regina madre Elizabeth Bowes-Lyon, madre dell’attuale regina di Inghilterra, Elisabetta II. E’ considerato uno dei castelli più belli della Scozia e merita sicuramente una visita sia per gli interni, molto ben conservati, sia per il meraviglioso parco da cui è circondato.

Questo castello nasconde diverse leggende tra cui la presenza di alcuni fantasmi.

On The Road: Scozia
Castello di Glamis

Blair Castle

Castello completamente bianco e molto suggestivo, situato nei pressi del villaggio di Blair Atholl, nel Perthshire. All’interno vi si trovano divrsi trofei di caccia al cervo e tantissimi dipinti che offrono uno spaccato di 700 anni di storia scozzese.

All’esterno del castello vi è un gigantesco parco di circa 60.000 ettari, ricco di piste ciclabili, percorsi equestri, stagni e meravigliosi alberi secolari.

Per tre volte al giorno, gli ospiti del castello sono allieteti dal suono della cornamusa, suonata da un componente degli Atholl Highlanders, l’esercito privato dei duchi di Atholl. Questa esibizione rende ancora più caratteristica e suggestiva la visita al castello.

On The Road: Scozia
Castello di Blair

Inverness

Considerata la capitale delle highlands e posizione strategica per soggiornare un paio di giorni e visitare i dintorni, come il lago di lochness, l’ Urquhart Castle e il bellissimo Elian Donan Castle. Inverness è situata alla foce del fiume Ness, sulla cui riva è possibile fare una piacevole passeggiata. Merita una visita anche il castello di inverness situato su un altura al centro della città, circondato da pittoresche decorazioni floreali.

On The Road: Scozia
Inverness

Eilean Donan Castle

Questo meraviglioso castello sorge su un’isoletta , alla confluenza di tre grandi laghi marini e circondato da un paesaggio davvero suggestivo. E’ spesso indicato come uno dei simboli della Scozia e merita assolutamente una visita perchè la sua maestosità e la sua bellezza lascia davvero senza fiato. Il castello è visitabile quasi interamente all’interno ma anche le parti esterne sono veramente suggestive.

On The Road: Scozia
Eilean Donan

Lago di Lochness

Lago di acqua dolce delle Highlands scozzesi, situato a sud-ovest di Inverness, famoso per i presunti avvistamenti del mostro marino Nessie. Il lago è veramente enorme e la sua acqua appare scurissima, merita una visita non tanto per la sua bellezza particolare ma più che altro per la sua maestosità e sicuramente anche per l’alone di mistero e leggenda che lo riguarda.

On The Road: Scozia
Lago di Lochness

Urquhart Castle

Situato lungo le rive del lago di lochness, nelle vicinanze del villaggio Drumnadrochit. Questo castello è stato in gran parte distrutto da un’esplosione ma ciò che ne resta è molto suggestivo ed esaltato dallo specchio d’acqua del grandissimo lago e circondato da un verdissimo prato e una rigogliosa vegetazione. Merita sicuramente una visita.

On The Road: Scozia
Castello di Urquhart

Isola di Skye

L’isola di Skye fa parte dell’arcipelago delle Ebridi Interne ed è la più grande di tale arcipelago. E’ raggiungibile via mare oppre via terra attraverso il lungo ponte di Skye. Quest’isola è molto suggestiva per la sua natura particolarmente selvaggia che acquista ancora più fascino per il suo essere frequentemente spazzata dal vento che provoca, quando molto forte anche la chiusura temporanea del ponte per raggiungerla. Da visitare Portree, il più grande centro abitato dell’isola, con la sua fila di casette colorate sul mare. Molto bello e suggestivo anche il castello di Dunvegan col suo bellissimo giardino e le rocce sul mare.

Meritano una visita anche l’Old Man Stor, un’immensa colonna di roccia a forma di foglia di salice alta 50 metri, la penisola di Totternish con i suoi scenografici paesaggi e il faro Nest point, raggiungibile tramite una lunga e pittoresca camminata tra la natura rocciosa e selvaggia del territorio.

On The Road: Scozia
Isola di Skye
On The Road: Scozia
Portree

Fort Augustus

Fort Augustus è un piccolo villaggio situato nelle Highlands scozzesi e permette una vista panoramica esclusiva sul lago di Loch Ness. Il villaggio è piccolo ma molto caratteristico, L’attrazione principale è sicuramente il Caledonian Canal, un canale che attraversa il paese e permette il passaggio delle imbarcazioni grazie ad sistema di chiuse che riesce a colmare il dislivello tra i due laghi situati alle estremità del paese. Se avete pazienza di aspettare riuscirete probabilmente a vedere il canale in funzione e ne vale sicuramente la pena perchè è molto interessante e affascinante il suo funzionamento.

Fort Augustus
Fort Augustus

Highlands

Regione montuosa a nord ovest della Scozia, area scarsamente popolata e dominata da numerose catene montuose sferzate dal vento e ricoerte dalla caratteristica vegetazione che costituisce parte del suo enorme fascino conferendole un’aura notevolmente suggestiva e paesaggi mozzafiato. Consigliamo di attraversare questa regione fermandosi di tanto in tanto ad ammirare le verdi distese selvagge o le numerose cascate tra le alte rocce scure e, perchè no, anche qualche animale del luogo, principalmente le rosse mucche scozzesi, ma anche capre e pecore e talvolta qualche cervo.

 

Highlands
Highlands

Stirling

Città situata a circa 50 km a nord ovest di Edimburgo, è dominata dal grande Castello medievale che sorge sulla sommità di una collina e fu teatro di diversi episodi salienti della storia di Scozia. Il castello è bello e merita una visita, da qui si può inoltre vedere in lontananza un’altra attrazione caratteristica di Stirling, il monumento a William Wallace, che proprio qui battè gli inglesi nel 1297.

Castello di Stirling
Castello di Stirling

 

 

This entry was posted in ON THE ROAD
error: Content is protected !!